Aviazione

L’AVIAZIONE NELL’EU ETS

Dal 2012 gli operatori aerei sono inclusi nell’EU ETS. Nel 2013 la copertura è stata temporaneamente ridotta solo per le emissioni dei voli all’interno dello spazio aereo europeo in vista di un accordo globale a livello ICAO ("stop the clock"). Le compagnie aeree devono adempiere alla compliance ETS e Vertis con oltre 10 di esperienza nel carbon trading può aiutarvi a:

  • Sviluppare una strategia di trading
  • Set-up di un trading account per facilitare la vita nell’EU ETS
  • Transazioni spot, forward, swap, strutturate e su misura 
  • Informazione per mantenervi aggiornati su prezzi e cambiamenti legislativi

ICAO GLOBAL OFFSETTING SCHEME

L’ICAO ha raggiunto l’accordo per uno schema globale (GMBM) per controllare le emissioni di CO2 dell’aviazione a livello internazionale. Questo sistema, chiamato CORSIA, consiste in uno schema globale di offsetting nel quale gli operatori aerei dovranno, dal 2021, acquisire le unità di emissione, generate da progetti in altri settori, per coprire le proprie emissioni di CO2. 

Il CORSIA sarà implementato in fasi, iniziando da una di tipo volontario di alcuni stati (2021-2026), seguito da altri stati membri ICAO (2027-2035), tranne quelli a basso sviluppo economico o quelli con una percentuali minima di emissioni di CO2 rispetto alla percentuale globale. La copertura del sistema è stabilita in base alle rotte tra stati. Solo le rotte tra stati partecipanti saranno coperte dal sistema.  

66 Stati hanno deciso di partecipare alla prima fase, potenzialmente in grado di coprire l’80% delle emissioni internazionali (al fine di rispettare gli obiettivi degli accordi di Parigi: rimanere sotto 2 gradi Celsius nell’aumento delle temperature). Tuttavia sarà fondamentale sviluppare nuovi elementi del CORSIA quali il piano di monitoraggio, reportistica e verifica, la creazione di Registri, la definizione dei criteri per le unità di emissione da acquisire.

Ora, in seguito all’accordo dell’ICAO, l’UE deve decidere quali saranno le forme e gli obblighi a livello di EU ETS dal prossimo anno in poi. 

PERCHÉ TRATTARE CON VERTIS LO SCAMBIO DI QUOTE?

Trarrete benefici dalla nostra passione nel coinvolgere sempre piú parti nello scambio di quote. Facciamo questo lavoro dal 2001 essendoci presi cura, a partire dal 2004, di centinaia di clienti parte del sistema EU ETS.

Grazie alla nostra competenza puoi concentrarti interamente sul tuo business e risparmiare tempo e denaro.

EsperienzaSiamo molto esperti avendo negoziato oltre 700 milioni di EUA e oltre 120 milioni di crediti CER e ERU
AffidabilitáTrattiamo ogni settimana milioni di unitá per conto dei nostri clienti.
SchiettezzaVi diciamo come stanno le cose senza inutili complicazioni.
VelocitáDecidiamo, contrattiamo ed eseguiamo rapidamente – ricevete il denaro e le unitá in giornata.
Innovazione con prudenzaEscogitiamo soluzioni ed approcci innovativi per risolvere i problemi, eliminando ogni inutile rischio e ricavando un profitto nel vostro interesse.

vertis blog


Vertis nel mercato delle energie rinnovabili ed è membro del RECS International
25 September 2017
Vertis Environmental Finance ha avviato lo scambio di garanzie d’origine (GO), un certificato che etichetta l’...
Vertis acquisisce Alco2
18 September 2017
Vertis Environmental Finance ha completato l’acquisizione di Alco2, società di trading di emissioni con sede a Bruxelles...

trading room


EUA Dec17: MACD climbed above signal curve on week of trilogue
16 October 2017
Expectations about and results of the trilogue negotiations about the reform of the EU ETS kept the price of the EUA Dec17...
EUA Dec17: Growing uncertainties about this week's trilogue
09 October 2017
With the next trilogue meeting approaching and market participants getting more cautious, the volatility in the carbon market...
EUA Dec17: 20% less allowances to be auctioned this week
02 October 2017
Helped by the improving German dark spread and optimism about the reform of the system, the EUA Dec17 gained more than 6...

the bustard blog